Tag

,

amore-film.jpg

Oggi riflettevo su questa cosa ….

Quando leggo una storia d’amore vivo empaticamente i sentimenti dei protagonisti , mi lascio condurre nelle loro storie , le vivo e ne godo , piango e rido .. ma tutto resta in quella dimensione ….

Quando invece guardo un film tendo a riportare quella storia alla mia vita , insomma la confronto e diciamocelo … quale vita può competere con il grande schermo ?? E ne consegue che provo una sorta di vuoto … di insoddisfazione …

A voi succede ?

Trovo impossibile il cervello non riesca ancora a scindere la realtà dall’immagine visiva mentre riesce con le parole… o forse la causa è che i libri sono sempre più reali e vicini a noi nel loro narrare ?

La domanda resta aperta , non ho soluzione … era solo un pensiero …un chissà… perché …

Monika M.