Tag

, , ,

41i4b6scydl(Posto tale copertina perché questa edizione  è in questo momento GRATIS su Amazon ;  chi volesse leggerlo può scaricarlo gratuitamente ! )

Ad esser sorprendente non è tanto la storia , che si è splendida , ma piuttosto il modo di raccontarla . F.Scott Fitzgerald non scrivere per un lettore quanto piuttosto parla ad un amico !

Ogni rilettura mi dona la stessa magica sensazione , ho la straordinaria illusone di varcare uno stargate che mi riporta indietro nel tempo :New York  nei primi anni del ‘900. Ed eccomi entrare in un fumoso bar , accomodarmi al bancone ormai svuotato degli avventori sazi di rum . Un unico uomo , solitario  , è rimasto . L’ombra lo avvolge non rivelandone il volto che tiene basso sul bicchiere ed inaspettatamente ecco che quell’uomo inizia a parlarmi o meglio narrarmi una storia confusa, almeno  all’inizio … Non conosco questa Daisy , ne tantomeno riesco ad inquadrare il misterioso Jay Gatsby e questo Nick poi che par esser il protagonista principale … quale ruolo ricopre nella vicenda ?

F.Scott Fitzgerald non introduce il lettore alla storia , ma lo coinvolge come un nuovo amico che alla corte festosa di Gatsby si aggiunge ,senza invito !

Come ogni altro ospite il lettore osserverà incredulo il ricco e potente Gatsby che , nonostante le feste , il potere , i soldi e la fama, appare sempre rilegato nella sua isolata tristezza . Il mistero che lo avvolge richiama il fascino di quei tempi, inebriando lo spettatore , affascinandolo ed onorandolo di conoscer sempre più la storia che lenta si districa avanzando nella lettura .

Non vi farò alcun riassunto della storia perché è molto celebre , ma se non lo avete mai letto (o visto il film )  non voglio rovinarvi di scoprirla da voi . Io lo sto rileggendo , perché lo trovo un vero e proprio manuale di scrittura .

Monika M .

 

 

Annunci