Tag

gente-di-dublino1

 

James Joyce scriveva sdraiato sul letto a pancia in giù con una grande matita e vestito solo con un camice bianco