Tag

,

Ladyhawke.jpgcoverlg.jpg

 Sempre insieme, eternamente divisi. Finché il sole sorgerà e tramonterà. Finché ci saranno il giorno e la notte.

ladyhawke_10

 

Non è un vero e proprio Film storico, ma l’ambientazione è pazzesca e non ho resistito!!
Quante volte lo abbiamo visto questo film? Io, non le conto più!
Ambientato nel secolo XIII il film inizia con la fuga del “Topo”… un ladruncolo che riesce ad evadere poco prima della sua esecuzione.
Quando sta per esser nuovamente catturato incontra l’ex capitano della guardia, Etienne Navarre.
Questo non determinerà però la sua ritrovata libertà perché Navarre lo condurrà con sé, legandolo perché non fugga.
Gli rivelerà di aver in serbo un compito molto importante che lo attende: uccidere il Vescovo.
Philippe, questo il nome del “Topo” accetta suo malgrado.
Incuriosito segue quell’uomo che non si divide mai dal suo falco, ma alla prima occasione tenterà una fuga notturna … incontrando per la prima volta il feroce lupo…
**********
Non vi svelo come prosegue, magari siete tra i pochi che non lo hanno mai visto… 😉
Passiamo ora alle ambientazioni che, per una di origini abruzzesi come me, sono un vero vanto… molte scene sono infatti qui girate: Rocca Calascio, Parco Nazionale del Gran Sasso, Maiella!
Philippe fugge da Aquila (oggi diremmo L’Aquila). Il film è stato girato totalmente in Italia, anche se nella versione italiana si vuole dare una connotazione francese sia alla storia che ai luoghi. ( e mi chiedo perché mai!? )
*********
Alcune frasi restano per sempre incise nella memoria di noi spettatori…questa è la mia, voi ne avete una?

 

Phillipe: Ma tu sei vera o sei uno spirito?

Isabeau: Io sono dolore.

Monika M.