Tag

,

61FUgp1CaSL__SX355_BO1,204,203,200_.jpg

TRAMA

In un mondo post-apocalittico, la vita tranquilla e monotona di Vanessa è sconvolta dall’arrivo di Max, un guerriero apparso dal nulla per proteggerla. Ma da cosa? Chi attenterebbe alla vita di una comune commessa di un negozio che non ha quasi più clienti? Tra poliziotti creati in vitro e un pianeta stravolto dalle guerre e dalle calamità naturali, i due ragazzi intraprendono un viaggio che li porterà a scoprire incredibili verità e posti dimenticati, in cui la resistenza lotta per il benessere della Terra e dell’unica persona su cui contano per ristabilire l’ordine primordiale: Vanessa. Per farlo, la ragazza dovrà raggiungere il Varco, una porta ultra dimensionale che permette il collegamento con un mondo parallelo, Allistar.

 

 

Chi segue le mie letture sa che il fantasy non è proprio il mio genere …ma (c’è sempre un ma!) adoro i romanzi post-apocalittici ! Quel che più mi affascia in queste storie è la proiezione visionaria che molti autori descrivono, proiettandoci in un futuro che realmente un giorno potrebbe arrivare!

Ho trovato le idee di Irma Ciciriello molto accattivanti ed originali, esprimono una ricerca e cura del particolare, studio essenziale per far immedesimare il lettore in un’ambiente a lui totalmente estraneo. L’autrice descrive minuziosamente la vita in un futuro asettico, ma che ho trovato credibile! Mi è molto piaciuta l’esasperazione della vita ormai unicamente vissuta tramite social, attenta analisi del presente…

Il tema ambientale e la sete di potere, che alle guerre sempre conduce, fanno da sfondo alle vicende che vedono evolvere la consapevolezza della protagonista: Vanessa. Un segreto, che la trama lentamente rivela, pone la ragazza come fulcro fondamentale per la salvezza dei mondi ormai compromessi…

In ogni epoca ci saranno partigiani che lotteranno per la libertà…pronti a fare il tifo per loro?

Questa storia vi farà guardare con occhi diversi ciò che per scontato date .

Buona lettura

Monika M