Tag

,

aaa.png

Pollon era uno dei miei cartoni animati preferiti! Probabilmente se lo facessero ancora..lo guarderei anche adesso!

Trovavo irresistibile la simpatia della piccola protagonista e le storie narrate, anche se adattate ai più piccoli, mi affascinavano! Ma andiamo per ordine….

« Sembra talco ma non è, serve a darti l’allegria! Se lo assaggi o lo respiri, ti dà subito l’allegria! »

Questa la frase che le sentivamo canticchiare fino alla nausea, Pollon , figlia del dio Apollo, sogna di divenire una Dea… ma ficcando il naso in ogni vicenda non fa che combinar guai!

All’inizio della serie è una bambina di circa 7 anni… originariamente la serie si chiamava Olympus poi , come spesso avviene,  il nome della protagonista soppiantò il titolo originale ed è così che conosciamo il Manga: Pollon! ( O meglio C’era una volta Pollon)

Nipote del Dio Zeus la ragazzina sfoggia da subito un carattere ostinato ma che la rende simpatica ed irresistibile! Come lo sono del resto tutti i personaggi che, al contrario degli Dei classici, vengono derisi per vizi ed incapacità.

Sarà proprio nonno Zeus a stabilire le regole perché Pollon diventi una Dea a tutti gli effetti e per riuscirci dovrà guadagnare delle monete magiche che trasformeranno un salvadanaio magico nel suo trono.

Seguendo leggende mitologiche gli autori creeranno storie esilaranti nelle quali Pollon ed il suo “pennuto” amico Eros si cacceranno, combinando infiniti guai.

Io ho sempre trovato geniali le loro trovate, gli autori erano veramente strepitosi!

Voi lo guardavate? E chi era il vostro preferito?

Io adoravo Zeus, un donnaiolo irriducibile !

Monika  M