Tag

,

Il-giovane-favoloso-La-vita-di-Giacomo-Leopardi-Libro-3883.jpg

Chi come me ama Leopardi sono certa avrà visto questo film.

La narrazione prende il via raccontando un Giacomo bambino che gioca con i suoi fratelli, in realtà nella sua vita ci saranno pochi attimi di svago: l’austero padre “impone” ai figli studi incessanti e severi, confinandoli nella prestigiosa biblioteca di famiglia. .

Con pochi dettagli il regista tratteggia l’infanzia del Poeta: una madre bigotta incapace di amare i suoi stessi figli ed un padre che vuol isolarli dal mondo infarcendoli di nozioni fini a loro stesse. Probabilmente quella malinconia, che tutti i suoi scritti caratterizzò, partì proprio da questo senso di solitudine ed abbandono nato tra le mura domestiche.

LEOPARDIGERMANO-kdyF-U23030297755QEB-620x420@Cormez

 

Commovente è a mio avviso la ribellione che lo vede abbandonare la sua agiata famiglia pur di seguire la sua passione per la poesia. Amato ed odiato dalla società intellettuale dell’epoca, ridotto a vivere grazie al  sussidio da questi concesso.

Struggente il suo amore non ricambiato, questo aspetto è poco trattato  e chi non conosce bene gli scritti di Leopardi non ne conosce l’intensità passionale.

 

Giacomo Leopardi : Io non ho bisogno di stima, di gloria o di altre cose simili. Io ho bisogno di amore, di entusiasmo, di fuoco, di vita.

Nonostante le avversità e le fragilità sia fisiche che emotive, Leopardi ne esce vincente per il suo pensiero illuminato e svela, a chi non conosce il personaggio, la sua ironia tagliente ed altissima, segno di una spirito elevato e geniale.

elio-germano-interpreta-giacomo-leopardi-258-43838_185x185-1024x1024

 

Elio Germano impeccabile nella sua interpretazione commuove lo spettatore, trascinandolo nei dolori fisici che il Poeta affrontò, senza che mai ne ingabbiassero il pensiero che libero sempre volò, infinito !

Monika M