Viaggia con un libro ðŸ˜‰

Penso potrebbe piacerti questa storia: ” Una crociera per due. di AUTRICEMONIKAM su Wattpad https://my.w.tt/e22o5jn1nQ

Annunci

Qualcosa di me … Monika M

Tag

,

26219811_905418439633513_993185593128094808_n

Trastevere ed il Portico D’Ottavia sono i luoghi che amo frequentare per deliziare il mio palato. Piatti tipici romani vengono serviti in vicoletti tipici che ci portano indietro nel tempo così caratteristici e pittoreschi da indurvi a credere di esser medioevali commensali!

(Trastevere and the portico of Octavia are the places that I love to attend to delight my palate. Typical Roman dishes are served in typical alleyways that take us back in time so quaint and picturesque from mislead to believe that they are medieval diners!)

Monika M

 

Frankenstein di Mary Shelley

Dopo aver parlato del film su Mary Shelley non potevo non parlare del film nato dal suo romanzo: Frankenstein.

Inizio col dire che un cast del genere è di per sé garanzia di successo, De Niro nei panni della creatura è superlativo, insuperabile!

Film del 1994 diretto da Kenneth Branagh, narra in modo fedele le vicende del romanzo, concentrando tutte le attenzioni dello spettatore sulla creatura, quasi volesse scagionarla dalle sue colpe. Una visione profonda e non banale di quel che il romanzo narra: leggendolo attentamente non si può che essere dalla parte della creatura, che cattiva diviene unicamente dopo esser stata rifiutata costantemente dall’uomo.

Unica nota stonata è, a mio avviso, la scena ( inesistente nel romanzo) nella quale Victor resuscita Elizabeth . Questa parte credo abbia rovinato il film altrimenti perfetto! Ovvio ogni autore vuol mettere del proprio, ma mutare un capolavoro del genere è  inaccettabile poiché stravolge il personaggio di Victor che invece aveva ben appreso la lezione!

Il costume ed il  trucco che caratterizza  della Creatura è  meraviglioso! Il volto di De Niro viene via via modificato, come se le cicatrici lentamente guarissero, e rivelassero alla fine un volto umano e non mostruoso. L’interpretazione di De Niro fu l’unica cosa che la critica acclamò all’unanimità, non riservando perplessità sul resto.

In Italia il film venne vietato ai minori di 14 anni e la cosa mi ha veramente stupito! Permettiamo loro di giocare con videogiochi cruenti ma non di guardare un classico della letteratura? Il film certo è un po’ pauroso, Mary Shelley ha creato una narrazione gotica horror eccelsa ma sono altri i film che io vieterei di guardare ad un adolescente!

 

Se non lo avete mai visto vi invito a farlo, ma prima… leggete il libro 😉

Monika M

 

 

 

Mi chiedo…

imagesI9K61PE3

 

Non ho conosciuto nessuno dal quale… insomma, dal quale mi senta attratta, anche se una parte di me sogna le ginocchia tremanti, il cuore in gola, le farfalle nello stomaco, le notti insonni. A volte mi chiedo se in me ci sia qualcosa che non va. Forse ho passato troppo tempo in compagnia dei miei romantici eroi letterari, e di conseguenza il mio ideale e le mie aspettative sono irraggiungibili. Ma la realtà è che nessuno mi ha mai fatto sentire così.
(E. L. James)